Aegusa Hotel
Aegusa hotel

Alla scoperta della Grotta del Genovese

La grotta del Genovese parla di storia, conserva una documentazione molto importante della preistoria della Sicilia, in particolare del paleolitico superiore, troviamo al suo interno alcune figure umane con maschere a testa di uccello e copricapi simili a quelle delle grotte dell'Addaura, fu abitata dall'uomo in un intervallo di tempo tra i 10.000 e i 6.000 anni prima di Cristo.

Si notano nitidamente figure umane maschili e femminili insieme a mammiferi e pesci tra cui il tonno presente fino ai giorni nostri nella vita e nella cultura delle Isole Egadi.

La figura principale, che predomina su quelle degli animali che dalla posizione assunta sembrano intenti a pascolare, è quella di un uomo vestito di una casacca verosimilmente cucita e con frange pendenti. In testa porta un copricapo di forma particolare allungato a cuneo e bombato. Sulle braccia sono evidenti dei bracciali ed è evidentemente immobile. Al suo fianco due altre figure, una con testa o maschera di uccello e in posizione forse danzante e l'altra in movimento e con un copricapo simile a quello del centro. Resta oscuro se si tratti di una danza rituale o di una preghiera prima della caccia.

Scopri le nostre offerte

Pacchetto Restart Favignana

#iorestoinitalia #sognofavignana

  • Offerta 99 euro €

Speciale Gourmet

3 cene a 100 € a persona

  • Offerta 100 €

Prenota Direttamente

Crea direttamente la tua Vacanza

RISTORANTE

La fragrante atmosfera dei sapori siciliani.

SCOPRI LE ALTRE NOSTRE STRUTTURE